Associazione Italiana Aiuto a favore di persone con Trisomia 21

 

Milano

aia21.onlus@gmail.com

5 per Mille c.f. 97692940154

IBAN IT95K0569601604000007685X46 Cod. BIC POSOIT22 - Banca Popolare di Sondrio 

1/5

Non accontentarti di essere normale

Sostieni uno sguardo diverso

Cosa facciamo

Abbiamo organizzato negli anni incontri con esperti e professionisti su vari temi di interesse associativo (educazione, linguaggio, gioco, sport, alimentazione, diritti, integrazione, disabilità, diversità, siblings, etc.) e gruppi di auto aiuto e condivisione.
Promuoviamo attività divulgative e di sensibilizzazione per far crescere nell'opinione pubblica e nel territorio la comprensione dei temi legati alla condizione delle persone con sindrome di Down e diffondere il più possibile una cultura dell'inclusione.

Accoglienza

Consideriamo nostra priorità accogliere e supportare le famiglie che hanno appena avuto un bimbo con la sindrome di Down. Chi si rivolge a noi può parlare con  gli specialisti  dell’associazione per avere un parere medico e terapeutico e, se lo desidera, può anche incontrare una mamma o un papà per confrontarsi con chi sta vivendo la stessa esperienza.

Incontri del sabato

Il gruppo di genitori si riunisce durante l’anno un sabato al mese.
Gli incontri si articolano generalmente in un momento di autosostegno la mattina e in un incontro tematico o in una conferenza al pomeriggio.

Incontri di auto aiuto

Il gruppo di auto aiuto del sabato mattina si riunisce ormai da molti anni sotto la guida di Daniela Alessi, neuropsichiatra e psicanalista. È composto da genitori che desiderano confrontarsi, esprimersi, trovare un conforto o parlare delle comuni esperienze.
È uno spazio protetto, guidato e terapeutico.

Incontri tematici

Gli incontri tematici del sabato pomeriggio sono guidati da Daniela Jann, terapeuta della psicomotricità.
In questi incontri abbiamo affrontato negli anni molte tematiche, tra cui quelle legate alla prima infanzia, gli aspetti terapeutici, quelli ludici, quelli legati alla comunicazione e al linguaggio, all’educazione e alla scuola.

Incontri con professionisti esterni

Abbiamo ospitato conferenze con la partecipazione di specialisti, terapisti e medici, su temi di interesse dell’associazione, tra i quali  salute, sport,  pet therapy,  rapporti coi fratelli, scuola,  inclusione. Abbiamo avuto conferenze su aspetti terapeutici specifici della sindrome di Down, grazie al contributo di pediatri, odontoiatri, osteopati e anche esperti di medicina omeopatica e antroposofica. 

 Abbiamo anche ospitato specialisti in  discipline sportive, come  hockey a rotelle, equitazione, sci alpino, nuoto e un incontro con i responsabili di Special Olympics.

Fratelli e sorelle

Abbiamo particolarmente a cuore le tematiche che riguardano i fratelli e le sorelle dei bimbi con trisomia 21. A cadenza annuale viene dedicato un incontro alle domande e ai dubbi dei genitori relativi ai fratelli e alle sorelle che ogni giorno a casa si confrontano con la disabilità. Si tratta di momenti di confronto durante i quali sia la neuropsichiatra che la terapeuta della psicomotricità rispondono alle domande, offrono spunti e aiutano a capire le esigenze dei bambini. Prevediamo a breve di organizzare anche dei laboratori dedicati.

Mamme per le mamme

All’interno di AIA21 le mamme hanno pensato di unirsi in un gruppo per rispondere ad esigenze e questioni specifiche. Nato dalla consapevolezza che insieme è meglio, si è più forti e ci si sostiene, condividiamo non solo gioie e fatiche,  e ci consideriamo l’anima creativa della nostra associazione.

Eventi associativi

Sin dall’inizio, proprio per lo spirito che ha da sempre animato il gruppo di genitori di AIA21, i momenti di incontro tra le famiglie con tutti i bambini sono stati momenti speciali e bellissimi, parte integrante del nostro percorso. Ogni anno abbiamo organizzato un week-end in montagna a cui hanno sempre partecipato, essendo motore e anima di tutto il gruppo, anche le “nostre Dottoresse”, ovvero l’equipe dell’associazione.

All’inizio dell’anno scolastico, prima di iniziare gli appuntamenti dell’associazione è tradizione trovarsi per pranzare insieme. Per i grandi è il piacere di rivedersi, di rendersi conto di quanto sono cresciuti i bambini, di raccontarsi esperienze e vacanze estive. Per tutti i nostri bambini un’occasione di rivedere gli amici e di giocare tutti insieme.

Please reload

Per le nuove famiglie

 

Siamo famiglie che accolgono famiglie. Crediamo nel sostegno e nell’aiuto reciproco che le famiglie riescono a darsi, condividendo le difficoltà e le piccole vittorie quotidiane che incontriamo crescendo insieme ai nostri bambini. Contattateci se desiderate parlare con una mamma, un papà o uno specialista di AIA21 Onlus.

Sostieni AIA21

 

I sostenitori di AIA21 Onlus possono supportare tangibilmente il nostro impegno, partecipando alle iniziative dell’Associazione, effettuando donazioni, o destinando il loro 5x1000.

I fondi raccolti saranno destinati alla realizzazione di percorsi finalizzati alla crescita consapevole, integrata e autonoma dei nostri bambini.